Il Blog di JavaJob

Gli argomenti di cui parleremo oggi, riguardano proprio due domande che mi sono state poste in uno degli ultimi colloqui.

  1. metodi statici
  2. garbage collector

La domanda sui metodi statici non mi ha messo in difficoltà, ma l'altra un po' si, per cui occorre prepararsi anche su cosa fa e come funziona il GC di Java.

Metodi e variabili Statiche

Un metodo statico è un metodo che appartiene alla classe. Per chiamare un metodo statico non occorre l'istanza della classe che lo contiene e la sintassi è la seguente: NomeClasse.metodo()

Un metodo statico non può accedere a variabili di istanza, ma solamente a variabili di classe statiche.

Solitamente si usa per creare metodi di utilità, che non necessitano di usare variabili di istanza.

Una variabile statica invece, è una variabile di classe, accessibile da tutte le istanza della classe che la contiene. Spesso è usata con final, per creare una costante.

Garbage collector

Una delle particolarità di Java che lo hanno reso celebre come linguaggio, è appunto la gestione automatica della memoria. Questo significa che il programmatore non si deve occupare di liberare le locazioni di memoria, perchè…

Continua a Leggere


Marco Ballante - 05/12/2012

intervista ad un programmatore in Inghilterra

Quanti di noi non hanno mai pensato di andare a lavorare all'estero? Per saperne di più oggi pubblichiamo un'intervista a Mark Williams, un ragazzo che già da diversi anni lavora in Inghilterra come sviluppatore Java.

Da quanto tempo lavori in Inghilterra?
Lavoro da 20 anni e da cinque con Java.
Riguardo alla vita quotidiana è stato difficile ambientarsi?
No, è stato facile ambientarmi nel lavoro e sopratutto nel campo della programmazione.
Di che cosa ti occupi precisamente e qual'è il tuo Ruolo?
Sviluppo di Web applications.
Quale tecnologia e/o framework Java usate per lo sviluppo?
Spring, Spring, MVC, Wicket, Hibernate, JQuery, PowerMock, JMockit, MyBatis, Dojo, jsp, jstl, JEE.
In Inghilterra, c'è bisogno di certificazioni particoli o titoli di studio ben definiti, per lavorare come programmatori Java?
Non c'è bisogno di certificazioni se demostri che sai fare il lavoro.
Qual'è lo stipendio medio di un programmatore e quali tipi di contratto solitamente vengono proposti?
Con esperienza da 40,000 a 60,000 GBP e senza esperienza 25,000 GBP. A Londra si possono trovare contratti ancora più favorevoli con cifre che possono variare da 250 a 650 GBP al giorno.
Consiglieresti ai nostri

Continua a Leggere


Marco Ballante - 29/11/2012

Una delle domande più ricorrenti ed importante nei colloqui tecnici, è la differenza tra classe Astratta ed Interfaccia. Quali differenze ci sono?

Classe Astratta

Una classe astratta è una classe che viene definita solo per stabilire una interfaccia comune per tutte le sue sottoclassi.

  • Una classe con uno o più metodi astratti deve essere a sua volta dichiarata astratta.
  • Ogni sottoclasse dovrà definire tutti i metodi astratti, altrimenti dovrà essere etichettata anch'essa come stratta.
  • Oltre a metodi astratti una classe astratta può contenere dati e metodi non astratti.
  • Non può essere istanziata.
  • Può avere un costruttore che non sarà mai usato direttamente (perché non esisteranno mai istanze), ma sarà chiamato dai costruttori delle classi derivate.
  • Per estendere una classe Astratta si usa l'operatore extends ed ogni classe può estendere una sola classe Astratta.
/**/
public abstract class Persona{
    private String nome;
    public Persona(String s) { nome=s; }
    
    public abstract String lavora();

}
/**/
public abstract class Programmatore extends Persona{

public Programmatore (String s) { super(s); }

public String lavora() { return "Che fatica!"; }

}

Interfaccia

Un’interfaccia è una struttura…

Continua a Leggere


Marco Ballante - 09/11/2012

sei pronto per un colloquio di lavoro?

Salve a tutti, vorrei iniziare con questo post, una serie di articoli dedicati alle domande tecniche più ricorrenti, che vengono rivolte ai candidati in fase di colloquio.
Alcuni argomenti, che potrebbero sembrare banali anche per i più esperti, possono diventare delle vere e proprie insidie durante il colloquio.

Il motivo è che spesso il lavoro pratico quotidiano, ci allontana dai concetti teorici e nozionistici, riguardanti le basi del linguaggio di programmazione Java. Ed ecco così che, un giorno, ad un colloquio, una domanda teorica a bruciapelo, su un argomento studiato e ristudiato, può trasformarsi in una trappola mortale.

Premessa

per me i colloqui sono una grande occasione di crescita. Dopo ogni colloquio ripercorro le varie fasi di esso, per valutare con calma la correttezza delle mie risposte, o per ricordare gli argomenti che mi hanno messo più in difficoltà. Riconoscere queste difficoltà mi serve da stimolo per affrontare e studiare meglio gli argomenti che mi hanno colto impreparato, per cercare di migliorarmi sempre di più.

Quindi anche se un colloquio dovesse andare male, non bisogna scoraggiarsi, perchè ci servirà di insegnamento per il futuro, è importante imparare dai propri errori.

Continua a Leggere


Marco Ballante - 09/11/2012

sei pronto per un colloquio di lavoro?

Conoscete le novità della nuova versione di Android sdk 4 chiamata Ice Cream Sandwich?

Le novità sono molte, per vederle nel dettaglio vi rimando al sito ufficiale, che spiega con molta precisione quali funzionalità sono state aggiunte e quali migliorate.

Se volete o dovete imparare a sviluppare sulla nuova piattaforma di Android, vi interesserà sicuramente sapere quali sono i migliori libri di testo che possiamo trovare sul mercato.

I libri che seguono, sono stati scelti in base al maggior numero di recensioni positive.

Professional Android 4 Application Development

Ottimo libro, pieno di esempi, affronta in maniera esaustiva tutti gli argomenti inerenti lo sviluppo di applicazioni Android. E' aggiornato alla versione 4 di Android e sono quindi presenti tutte le novità di questa nuova versione.
Autore: Satya Komatineni, Dave MacLean. Lingua: inlgese.

Beginning Android 4 Application Development

Il testo, corredato da numerosi esempi, è caratterizzato dalla presenza di spiegazioni semplici ed efficaci, che lo rendono un libro di facile lettura e consultazione. Un libro adatto anche a chi si avvicina per la prima volta ad Android.
Autore: Wei-Meng Lee. Lingua: inlgese.

Continua a Leggere


Marco Ballante - 24/10/2012


Javajob.it © 2019 - Javajob.it è un progetto realizzato da Gsoftware srls