Il Blog di JavaJob

Cose Non Javiste logo

Nel panorama web italiano, putroppo, c'è molta carenza di blog e siti web a tema Java di un certo livello, e che offrono contenuti di qualità. Questo purtroppo è un dato di fatto, ed in sostanza, ci fa perdere un'occasione per potersi confrontare sulla nostre esperienze, e limita le nostre possibilità di condivisione e scambio di opinioni.

Ma non vi preoccupate, perchè oggi andiamo a conoscere una felice eccezione italiana e cioè il blog CoseNonJaviste. E' un blog scritto da autori altamente preparati, e gli argomenti che vengono trattati sono sempre attuali e stimolanti. Per me è diventato un vero punto di riferimento!

Gli autori del blog si sono sottoposti, per noi, ad una serie di domande, e ne è uscita un'intervista simpatica, piena di spunti importanti, che ci aiuta a conoscere meglio loro, e lo scopo del loro progetto.

Andiamo a leggere le loro risposte!

Un po’ di domande sul blog...

Come nasce il progetto del blog CoseNonJaviste?

Nel Dicembre del 2010 noi, Andrea, Fabio e Manuele, colleghi da anni presso una software house di Sesto Fiorentino, ci…

Continua a Leggere


Marco Ballante - 04/10/2013

Salve a tutti,

approfitto di questo blog per segnalare due importanti opportunità formative, da parte di due diverse aziende di informatica. Giugno sembra il mese dei corsi, ed infatti ne stanno per iniziare due nei prossimi giorni, finalizzati all'inserimento nell'organico aziendale.

Le sedi dei corsi sono Roma e/o Pomezia.

Questi sono gli annunci pubblicati su JavaJob:

Quindi se siete neolaureati o comunque vi volete proporre, rispondete a questi annunci, secondo me questo tipo di corsi, sono l'occasione migliore per entrare nel mondo del lavoro. Io poco più di dieci anni fa, ho iniziato così.

Sfruttiamo anche questo spazio per fare delle domande alle aziende, per cui se avete qualcosa da chiedere, fatelo usando i commenti.

In bocca al lupo ai candidati.

Aggiornamento del 19/09/2013:

Corso Java gratuito presso Roma o Pomezia. Inizio previsto il 15 ottobre 2013.

Continua a Leggere


Marco Ballante - 29/05/2013

Apache Maven, is an innovative software project management tool, provides new concept of a project object model (POM) file to manage project’s build, dependency and documentation. The most powerful feature is able to download the project dependency libraries automatically.

Statisticamente ancora pochissimi progetti sono gestiti con Maven, e, di conseguenza, pochi sviluppatori usano e conoscono questo build tool, mentre altri programmatori non potrebbero vivere senza.

Maven non è solamente un build tool come ant, ma offre tantissime altre funzionalità.

Tanto per citarne alcune:

  • E' indipendente dall'ambiente di sviluppo.
  • Struttura il progetto in maniera chiara e pulita, promuovendo uno standard che aiuta a comprendere il codice.
  • E' orientato all'uso di unit test, che sono separati dal codice applicativo, permettendo di lanciarli con estrema facilità.
  • Gestisce i file jar delle librerie, e le loro versioni, mediante l'uso di un . repository.

Tutto sembrerebbe fantastico, e forse lo è, ma qualche pecca da imputare a Maven sicuramente la troviamo, magari anche con il vostro aiuto.

Complessità

Non è proprio immediato da capire per chi si avvicina per la prima…

Continua a Leggere


Marco Ballante - 27/12/2012

SPOKEN:
In the cubicles representin’ for my JAVA homies…
In by nine, out when the deadlines are met, check it.

CHORUS:
We code hard in these cubicles
My style’s nerd-chic, I’m a programmin’ freak
We code hard in these cubicles
Only two hours to your deadline? Don’t sweat my technique.

Sippin’ morning coffee with that JAVA swirl.
Born to code; my first words were “Hello World”
Since 95, been JAVA codin’ stayin’ proud
Started on floppy disks, now we take it to the cloud.

On my desktop, JAVA’s what’s bobbin’ and weavin’
We got another winning app before I get to OddEven.
Blazin’ code like a forest fire, climbin’ a tree
Setting standards like I Triple E….

Boot it on up, I use the force like Luke,
Got so much love for my homeboy Duke.
GNU Public Licensed, it’s open source,
Stop by my desk when you need a crash course

Written once and my script runs anywhere,
Straight thuggin’, mean muggin’ in my Aeron chair.
All the best lines…

Continua a Leggere


Marco Ballante - 17/12/2012

L' intervista ad un programmatore che lavora in Inghilterra, in un precedente post, ha suscitato molta sana curiosità tra gli utenti di JavaJob.

Una volta constatato che gli stipendi sono nettamente superiori ai nostri, e che il mercato non presenta crisi, l'attenzione si è spostata sulle tasse, per sapere quanto incidono quest'ultime sul compenso lordo.

Ho fatto un po' di ricerca in rete appurando che, com'è abbastanza ovvio, le tasse in Italia sono maggiori.

Le aliquote delle tasse, aggiornate per l'anno 2012-2013, sono queste:

  • 10% di tasse fino a £2,710
  • 20% di tasse fino a £34,370
  • 40% di tasse fino a £150,000

Oltre alle tasse sul reddito, dobbiamo prevedere poi la National Insurance, un'assicurazione che copre malattia, infortuni, morte, invalidità e pensione sociale. Quest'ultima dovrebbe influire di un 10% sul reddito lordo.

Questo in linea generale è il quadro della situazione. Se trovate un annuncio di lavoro che vi interessa, ci sono molti siti che vi consentono di creare una simulazione sulle tasse da pagare, in modo da poter partire più pronti e preparati possibile. Per esempio: http://www.listentotaxman.com/

Allora, qualcuno è

Continua a Leggere


Marco Ballante - 14/12/2012


Javajob.it © 2019 - Javajob.it è un progetto realizzato da Gsoftware srls